<- Articoli
Impianto Falcone Borsellino a Pietrasanta
Parte con un record Nazionale il nuovo Meeting Città di Pietrasanta
3/9/2022
Evento

Sabato sera si è svolto il 1° Meeting Città di Pietrasanta sulla nuovissima pista inaugurata per l’occasione.

Dopo molti anni di assenza, dai tempi del glorioso Meeting di Viareggio, l’atletica di alto livello è finalmente tornata in Versilia grazie all’impegno dell’Atletica Pietrasanta Versilia e dell’amministrazione locale.

Le gare, precedute dalla cerimonia di inaugurazione con l’intervento delle autorità locali e dello sport regionale e nazionale, si sono svolte davanti ad un numerosissimo pubblico in una giornata resa difficile dalle condizioni atmosferiche. Il vento, sull’impianto solitamente a favore dei velocisti, è spirato invece in senso contrario a tratti anche molto forte. Non sono comunque mancati risultati di grande rilievo, soprattutto nei lanci come da pronostico, visto il cast dei partecipanti veramente importante.

Su tutti il nuovo bellissimo record italiano juniores nel lancio del disco dell’atleta dell’Esercito Benedetta Benedetti, che con 54.80 ottenuto nell’ultimo lancio ha superato il 54.32 di Sandra Benedet datato ormai 1985. Sempre dal disco femminile altra grande prestazione da Daisy Osakue, Fiamme Gialle, che dopo un periodo di alti e bassi ritrova sé stessa con 62.24, suo terzo risultato in carriera non lontanissimo dal suo record italiano di 63.66 detenuto insieme ad Agnese Maffeis.

Grande prestazione anche della sua compagna di squadra, la livornese Rachele Mori, recente medaglia d’oro nel martello ai campionati mondiali under 20 di Cali, che lancia 66.41 nell’ultima prova al rientro alle gare.

Buono il 58.03 dell’atleta dell’Aeronautica Alessio Mannucci nel disco maschile mentre leggermente sottotono i martellisti dove ha prevalso il sempreverde Marco Lingua con 68.09.

Belle e partecipate le gare di velocità anche come dicevamo penalizzate dal forte vento contrario. Tommaso Fornesi della Toscana Atletica Futura si è aggiudicato i 100m con 10.82 mentre Tommaso Boninti dell’Atletica Livorno ha vinto i 300m in 34.36. In campo femminile doppia vittoria della primatista nazionale ugandese Jecent Nyamahunge favoritissima alla vigilia visti i recenti risultati internazionali. Per lei 11.66 sui 100m e 38.10 sui 300m.

Nei salti l’atleta della Pro Patria Milano Jean Dominique Rovetta Gasigwa si è aggiudicato il triplo con 14.47 davanti al pietrasantino Leonardo Tommasi e Anna Visibelli della Atletica Firenze Marathon ha prevalso nel lungo con 5.58.

Sui 1500m vittorie di Roberto Niccolai della Atletica Spezia Duferco con 4:06.94 e Ilaria Piazzi dell’Atletica Cascina con l’ottimo tempo di 4:33.50.

Sempre sui 1500m si assegnava il titolo regionale juniores dove ha prevalso l’atleta del GS Le Panche Castelquarto Thomas Monnetti in 4:09.50 dopo una lunghissima volata spalla a spalla con l’atleta di casa Nicolò Da Prato, terzo Gianmarco Rossi dell’Atletica Volterra.

Nelle gare giovanili sugli 80m vittoria dei due atleti dell’Atletica Costa Etrusca: Anna Simonini con 10.54 e Davide Felicetti con 9.69. Sui 1000m vittoria di Andrea Manfredi dell’Atletica Livorno con 2:45.47 e doppietta per l’Atletica Pietrasanta Versilia in campo femminile con Eleonora Giannelli prima in 3:03.47, premiato come miglior risultato tecnico giovanile della giornata, davanti ad Isotta Paiotti. Nel martello femminile Vince Vittoria Trumpy dell’Atletica Livorno con 41.04 davanti a Martina Ricci dell’Atletica Pietrasanta.

Grande successo per il 1° Meeting Città di Pietrasanta
No items found.
Altre articoli selezionati per te
30/6/2022
Gara
International Under 18 Mountain Running Cup - I risultati
LEGGI L'ARTICOLO
30/6/2022
Gara
Mercoledì sera trasferta a Fiorano Modenese
LEGGI L'ARTICOLO
30/6/2022
Notizia
Claudia Coslovich come tecnico collaboratore nazionale
LEGGI L'ARTICOLO