<- Articoli
Impianto Falcone Borsellino a Pietrasanta
Tanto spettacolo alla 68esima Coppa Santo Stefano
27/12/2022
Evento

Dopo 2 anni, la Coppa Santo Stefano torna con una gara molto combattuta tra gli uomini, con la competizione esplosa nell’ultimo giro, e una gara femminile di alto livello corsa su ritmi molto forti.

I primi a confrontarsi tra i vicoli di Vallecchia sono stati i giovanissimi, su un percorso da un singolo giro da 1.7 km con le stesse difficoltà e il ripido saliscendi del percorso dei grandi. A vincere nei cadetti sono stati Andrea Manfredi dell’Atletica Livorno e la nostra Vanessa Del Carlo, buoni anche i piazzamenti dei nostri Riccardo Mannini, ottimo 3°,Gabriele Pennacchi 6° e Giulio Dinelli 8°. Nei ragazzi vittoria di Federico Pennacchi del G.S. Orecchiella Garfagnana e dell’atleta di casa Bianca Del Po',bene anche Niccolò Lucchesi 2°.

Poi è stato il turno delle donne, Master Maschili ed Allievi sul percorso da 3 giri e 4.7 km. Tra le Allieve è arrivata prima Giulia Orsi dell’Atletica Sestese Femminile davanti a Giorgia Guccinelli dell’Atletica Livorno, tra gli allievi podio tutto azzurro con l’ottima prestazione del giovane Edoardo Del Carlo che precede tutti anche Master e Donne Assolute in15:00, secondo Fabio Martinelli.

Tra le donne grande prestazione della Junior Greta Settino dell’Atletica Empoli Nissan che taglia il traguardo con l’ottimo tempo 15:54, non distante dallo storico record della corsa, con grande distacco sulla forte atleta Versiliese tesserata per il CUS Genova Federica Baldini e su Enrica Bottoni dell’Atletica Livorno. Tra le donne over 45 la vittoria va alla plurimedagliata, a livello mondiale ed europeo, Simona Prunea, che chiude con un ottimo 5° posto assoluto. Sul podio Stefania Scali dell'Atletica Vinci e la Versiliese Carla Neri, tesserata per il G.S.Orecchiella Garfagnana.

Tra i Master si impone, come da pronostico, il forte Stefano Politi del G.S. Orecchiella Garfagnana in 15:46, davanti ad Andrea Alberti (Atletica Alta Toscana) e (Montecatini Marathon). Negli over 60 doppietta per il G.P. Parco Alpi Apuane: primo Luciano Bianchi e secondo Francesco Frediani. Chiude il podio Vittorio Zavanella del Cambiaso Risso Team di Genova. Tra i nostri Marco Galleni coglie un buon settimo posto di categoria, poi Antony Ferrari, arrivato in partenza con la inseparabile bici da corsa, Mario Mutti e Roberto Giorgi.

La gara maschile, molto spettacolare, è stata caratterizzata da una condotta molto tattica per i primi tre giri con i primi 15 atleti tutti compatti nel gruppo di testa, all’ultimo giro inizia la bagarre e con Daniel Emanuel Ghergut della Toscana Atletica Futura che vince staccando nell’ultima salita il keniano di Retignano Giacomo Verona del G.P. Parco Alpi Apuane che batte in volata Lorenzo Bellinvia del CUS Pisa. Tra gli over-40 Marco Sagramoni del G.P. Parco Alpi Apuane supera il nostro Gabriele Salini, al rientro alle competizioni sulle strade di Vallecchia dopo un lungo infortunio, ed a Davide Lunardini dei Gas Runners di Massa. Buoni risultati in casa APV per Diego Giannini, che dimostra l’ottimo stato di forma mentendosi fino all’ultimo nel gruppo di testa e finendo 8°, e Niccolò Da Prato al rientro dopo la recente influenza che si stacca solo nel finale e finisce 11°. Con loro anche Michele Tonacci, anche lui al rientro, Nicola Ciregia e Thomas Lanzanova, 5° e 6° posto fra gli over-40, e Alessio Ferrari.

La coppa non poteva ripartire meglio con tanto spettacolo per le strade di Vallecchia.

Le classifiche complete le trovate a questo link

68esima Coppa Santo Stefano 2022
No items found.
Altre articoli selezionati per te
30/6/2022
Gara
Isotta Paiotti protagonista a Calenzano su Corsa su Strada
LEGGI L'ARTICOLO
30/6/2022
Notizia
Trasferta per un'allenamento estivo al Nimbus Surfing
LEGGI L'ARTICOLO