VII Meeting Internazionale Città Castiglione della Pescaia

Record personale per Camilla Feliciani - Nicola Nencioni 11.34 nel vento

Come i risultati delle ultime gare avevano già fatto intuire Camilla Feliciani è tornata ai suoi livelli migliori. Nella prima serie dei m. 800 femminili al Meeting di Castiglione Camilla si classifica al 5° posto con il nuovo personale di 2.08.11 (il precedente record di 2.08.45 risaliva al luglio 2015) che la proietta all’ottavo posto delle graduatorie nazionali 2017. Sicuramente altre atlete riusciranno a superarla nel corso dell’anno ma Camilla non era mai stata cosi in alto. La gara, lanciata dalla lepre finlandese Paunonen, si è sviluppata molto veloce con un passaggio in circa 61.0 per la prime (63.4 per Camilla) e si è conclusa in modo altrettanto veloce con la vittoria di Eleonora Vandi (Avis Macerata) in 2.04.78 su Elena Bellò (Fiamme Azzurre) in 2.05.62. Per Camilla secondo quattrocento in 64.7 rimontando un paio di posizioni per chiudere al 5° posto in 2.08.11. Prossimi impegni per Camilla due/tre m. 400 e un m. 800 al Meeting di Gavardo prima dei Camp. Italiani di Trieste con buone speranze di centrare la finale.

Le ragazze dei m.800 al momento del rientro alla corda. Si riconoscono Elena Bellò (n.92) Eleonora Vandi (n.112) con,alla sua sinistra, la nostra Camilla

In gara a Castiglione anche il velocista Nicola Nencioni che, nella seconda batteria, non può niente contro i grossi calibri che lo circondano. Corre, nonostante una vistosa perdita di efficienza negli ultimi trenta metri, in 11.34 che sarebbe nuovo record personale per un solo centesimo ma il tutto è inficiato dal vento oltre la norma (+ 2.8).

Nicola Nencioni (n.7) circondato dagli avversari nei m. 100

(Ufficio Stampa)

Salva

Sei qui: Home Articoli VII Meeting Internazionale Città Castiglione della Pescaia