Campo Scuola di Pistoia - Camp. Prov. Uisp open Fidal

In occasione dei Camp. Prov. Uisp di Pistoia gare aperte anche ai Fidal. Manifestazione che segna l’esordio stagionale in pista di alcuni nostri atleti del settore assoluto e master con la partecipazione di due cadetti. Citazione d’obbligo per Camilla Feliciani che si presenta alle gare dopo il tribolato 2016 ed aver rinunciato alla stagione indoor e si dimostra subito in grande forma. Nei m. 600, gara spuria ma molto correlata con i m.800, corre in completa solitudine e ottiene l’ottimo tempo di 1.32.5 lasciando la seconda classificata a circa otto secondi; dopo 50 minuti Camilla va ai blocchi nei m. 300 dove, dopo un partenza timorosa, finisce molto forte e realizza un buon 41.3 alle spalle di una validissima Alessia Baldi. Siamo certi che questi risultati sapranno dare a Camilla la giusta spinta per tornare al livello della stagione 2015 e anche meglio.

Camilla Feliciani impegnata nei m. 300 a Pistoia.

Sempre nei m. 600 e i m. 300 belle prove dell’allievo Francesco Simonetti che va al di là di ogni più rosea previsione siglando due record personali con 1.30.3 nei m. 600 e 40.3 nei m. 300. Tra un paio di settimane farà l’esordio nei m. 800 dove spera di scendere sotto i 2.10. Bravo anche l’altro allievo Leonardo Tommasi che per un giorno lascia i salti per dedicarsi alla velocità. Nei m. 80 compromette una migliore prestazione con una partenza fuori tempo, complice anche una starter indeciso, e ottiene un comunque discreto 9.5. Molto meglio nei m. 150 dove a una migliore partenza fa seguire un bel lanciato che lo porta sul traguardo in un buon 17.3. Migliorato nella velocità Leonardo riuscirà certamente a migliorare anche nei salti. Ultima allieva in pista Greta Tarabella che affronta per la prima volta i m. 2000 siepi. Pur correndo praticamente da sola fin dall’inizio Greta riesce a correre dignitosamente questa difficile gara e manca il minimo per i Camp. Italiani Allievi di poco: 8.22.5 contro 8.22.0. Senz’altro Greta saprà ottenere il minimo alla prossima occasione e magari scendere anche sotto gli otto minuti.

Greta Tarabella in un difficile passaggio della riviera nelle siepi di Pistoia

In gara nei m. 600 anche i gemelli Politi nella cat. Cadetti. Questa volta il migliore risulta Alessandro, che scende per la prima volta sotto l’1.40, ottiene un buon 1.39.4 e il 3° posto mentre il fratello Nicola è 4° con 1.40.7, anche per lui nuovo record personale.

I gemelli Politi in gara nei m. 600 di Pistoia

In gara a Pistoia anche il piccolo gruppo dei Master dell’Atletica Pietrasanta Versilia guidati dall’appassionatissimo Massimo Orsi. Il migliore è certamente Filippo Bianchi, il più giovane del gruppo, con il suo 9.9 nei m.80. Sempre nei m. 80 12.1 per Massimo Orsi che in seguito si presenta anche nel disco dove, con m. 28.92, ottiene la terza prestazione italiana di categoria dell’anno. Ancora nei m. 80 Pino Silvestri che arriva alle spalle del “capitano” Orsi con 12.3. Infine il lanciatore Paolo Guidi che lancia il disco a m.23.03 e il peso a m. 7.94.

La partenza dei m. 80 con il nostro Filippo Bianchi in primo piano .

Il riposo del “capitano” Orsi dopo le fatiche agonistiche di Pistoia

(ufficio stampa)

Salva

Salva

Salva

Salva

Sei qui: Home Articoli Campo Scuola di Pistoia - Camp. Prov. Uisp open Fidal